PUOI FARE IL TUO ORDINE ANCHE AL TELEFONO 02 55302959

Miscelatori

Descrizione

Miscelatore Tipo “E” a Pressione Equilibrata per Acetilene, Idrogeno e Combustibili Alternativi

Modello E-43 / Modello E2-43 / Modello E3-43 / Modello D-85 /
Descrizione:
Miscelatore Tipo “E” a Pressione Equilibrata per Acetilene, Idrogeno e Combustibili Alternativi
I miscelatori modello “E” per ossigeno e gas combustibile si affidano al controllo della pressione equilibrata dell’ossigeno e del gas combustibile.
Entrambi i gas entrano nella camera di miscelazione a pressioni controllate e uguali.
Questo sistema controlla e ferma gli eventuali ritorni di fiamma, tipici dell’acetilene.
I miscelatori “E” consentono all’utente finale un maggiore controllo del rapporto ossigeno/gas combustibile.
Questa caratteristica offre un vantaggio nelle applicazioni dove si richiede una fiamma con elevata carburazione o ossidazione.
Grazie anche alla loro alta portata, i miscelatori “E” sono richiesti per applicazioni di riscaldo a portate elevate.
Il modello è utilizzato principalmente con acetilene, ma può essere usato anche per combustibili alternativi, dove sia disponibile una pressione del gas almeno di 0.3 bar.

Modello F-43
Descrizione:
Miscelatore Tipo “E” per Ossi-Propano
Miscelatore modello “E” a pressione equilibrata per applicazioni di Saldatura, Brasatura e
Riscaldo con Ossi-Propano

Modello H-19-2E
Descrizione:
Miscelatore Tipo “E” per Ossi-Acetilene
Miscelatore modello “E” a pressione equilibrata per applicazioni di Saldatura, Brasatura e Riscaldo con Ossi-Acetilene

Miscelatore Tipo “F” a Pressione universale – per Propano, Metano,Gas Naturale e Miscele Infiammabili

Modello B-43-N / Modello B-43
Descrizione:
Miscelatore Tipo “F” a Pressione universale – per Propano, Metano, Gas Naturale e Miscele Infiammabili
Nei miscelatori a iniettore modello “F” o a pressione universale, è solo l’ossigeno che controlla la corretta regolazione di entrambi i gas.
L’ossigeno esce da un particolare condotto ad elevata velocità (Tubo Venturi), il quale fa si che il gas combustibile sia aspirato all’interno della camera di miscelazione.
A causa dell’effetto dell’aspirazione sul carburante, non è richiesta una particolare gestione della pressione del gas combustibile.
I miscelatori della linea Harris sono progettati per funzionare a pressioni del gas combustibile partendo da 0.015 bar.
I miscelatori “F” producono una corretta e omogenea miscela ossigeno/combustibile, a causa dell’alta turbolenza nella camera di miscelazione.
Tale caratteristica è particolarmente importante quando si usano gas combustibili a bassa velocità intrinseca.
I miscelatori “F” tendono ad avere un campo di funzionamento più circoscritto degli “E” poiché, per la loro superiore capacità di miscelazione, limitano la loro emissione di calorie durante il taglio.
Infatti sono indicati per il taglio di qualità (taglio macchina) e con gas a bassissima pressione, come il gas di città.
Sono tuttavia raccomandati anche per combustibili alternativi, quando sia necessaria la massima emissione di calorie con pressioni limitate e/o se non si può avere pressioni di gas combustibile superiori a 0.2 bar.

Modello H-19-2S
Descrizione:
Miscelatore Tipo “F” per Ossi-Propano
Miscelatore a iniettore “F” a pressione universale per Propano, Metano, Gas Naturale e Miscele Infiammabili.